CONTATTI

Pro Loco di Taio

e-mail: prolococomunetaio@gmail.com

DOVE SIAMO

 

Mollaro di Predaia (TN)

FIORINDA: LA FESTA DEI MELI IN FIORE DELLA VAL DI NON

La 7ª edizione si svolgerà il 18 e 19 aprile 2020

a Mollaro (Comune di Predaia)

 

Un weekend per celebrare la primavera e la fioritura dei meleti della Val di Non. Una colorata vetrina della cultura, enogastronomia, frutticoltura che rendono unica la valle trentina della mela DOP con un occhio di riguardo all’ambiente e alla famiglia!

 

Ad aprile tutto cambia in Val di Non. La primavera è nell’aria e non solo. Lo stesso territorio sembra esplodere di una gioia incontenibile per l’arrivo della bella stagione. Una gioia che si manifesta in una miriade di bianchi boccioli che, come per incanto, trasformano in uno sconfinato velo di sposa l’intero profilo della vallata. E’ la Primavera dei Meli della Val di Non, uno dei fenomeni naturali più suggestivi dell’intero Trentino. Una gioia incontenibile che contagia gli abitanti stessi della valle. E’ nata così “Fiorinda” la manifestazione che unisce l’esplosione floreale della Val di Non all’allegria della sua gente per l’arrivo della Primavera.

 

Fiorinda ritornerà nella primavera 2020 per la sua settima edizione con tante novità e un programma ricco di iniziative. A Mollaro (nel Comune di Predaia) non mancheranno gli appuntamenti che fin dall’esordio hanno riscontrato il maggiore interesse del pubblico come gli stand enogastronomici, il mercato florovivaistico e dei prodotti tipici, le passeggiate e le degustazioni curate dall’associazione “Strada della Mela e dei Sapori delle Valli di Non e di Sole”. Ma ci saranno anche tante novità con le quali la Pro loco di Taio vorrà stupire i numerosi ospiti.

I primi a rimanere entusiasti della festa saranno sicuramente i bambini. A loro saranno dedicate aree tematiche con giochi, laboratori e animazioni curati da esperti educatori. Non mancheranno le gite con il simpatico “Melabus”, i trattorini, letture animate e le escursioni in bicicletta e i giochi in legno di una volta!


Anche i più piccoli si potranno divertire assieme alle educatrici degli Asili Nido di Predaia, tra travasi e percorsi sensoriali non ci sarà proprio il tempo per annoiarsi.
 

Naturalmente la mela sarà la protagonista della festa. Non solo perché buona parte delle iniziative si svolgeranno tra i meleti in fiore ma anche grazie alla collaborazione con “Melinda”. Il consorzio della Mela DOP della Val di Non aprirà agli ospiti le porte delle sale di lavorazione di MondoMelinda e ancora di più! Sarà possibile per i visitatori di Fiorinda provare il “Golden Theatre”, lo spazio multimediale realizzato a MondoMelinda in cui immergersi virtualmente nell’universo sotterraneo delle celle ipogee scavate nella roccia dolomitica, raccontato da un affascinante video immersivo.

 

Per il 2020 è previsto il ritorno di “FIOR DI LUCE”. In collaborazione con Dolomiti Edison energy verranno proposte visite guidate alla Diga di Santa Giustina e al Centrale Idroelettrica di Taio. La visita alla Diga di Santa Giustina e alla sua centrale consentiranno di ammirare i panorami mozzafiato della bassa Val di Non e, al tempo stesso, le pregevoli testimonianze della tecnologia e dello stile architettonico del secondo Novecento.

 

A Fiorinda non mancheranno iniziative artistiche e culturali a fare da cornice alla festa. Il borgo di Mollaro e i paesi limitrofi saranno animati dalle visite artistico/culturali organizzate dall’associazione “Anastasia Val di Non” e partendo direttamente dalla festa con il bus navetta ci sarà la possibilità di partecipare alle visite guidate a Castel Coredo, una dimora privata che ha aperto i battenti al pubblico nel 2019.

 

L’enogastronomia e i prodotti a km 0 soddisferanno i palati di tutti i visitatori. Gli stand gastronomici proporranno i gustosi piatti della tradizione trentina (tortei di patate, canederli, carne salada etc.) e il mercato espositivo, realizzato in collaborazione con l’Associazione Strada della Mela e dei Sapori, vedrà la presenza dei migliori produttori del territorio con le loro delizie (salumi, formaggi, vini, piante officinali, miele etc).

Tra le novità del 2020 di Fiorinda vi attende un tuffo nei fantastici anni ‘70. Per celebrare il cinquantesimo anniversario quest’anno la manifestazione ospiterà il raduno dei Maggiolini Bassanesi e non mancheranno nella due giorni musiche e animazioni a tema con la musica dei divertentissimi “The Tamarros” e la “BadaBimBumBand”.

 

COME VISITARE “FIORINDA”

“Fiorinda” attenderà i visitatori nel centro di Mollaro (Comune di Predaia). All'uscita di TRENTO NORD (30 km circa) o di SAN MICHELE ALL'ADIGE-MEZZOCORONA (16 km circa). I Camperisti troveranno a soli 700 m. dalla manifestazione (in corrispondenza dello stabilimento MELINDA) un “Area Camper” dedicata (non attrezzata).

 

>> “Fiorinda” GREEN – AMICA DELL’AMBIENTE! La manifestazione sarà anche facilmente raggiungibile con la Ferrovia Trento - Malè, l'ingresso della festa dista solo 200 m. dalla stazione di Mollaro!

>> DORMIRE A “FIORINDA”
In occasione di “Fiorinda” è possibile ricevere uno sconto del 15% sul soggiorno prenotando presso una delle strutture ricettive convenzionate alla festa consultabili nella sezione “DOVE DORMIRE” del sito www.fiorinda.org

Vi aspettiamo sabato 18 e domenica 19 aprile 2020!!